Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Mercoledì 25 Aprile 2018 Meteo: Meteo

COLDIRETTI DONNE IMPRESA UMBRIA E ANT, “LA FORZA DELLE DONNE IN AGRICOLTURA”

“La Forza delle Donne in Agricoltura”, questo il titolo della tavola rotonda in programma giovedì prossimo alle ore 17,30 presso il Golf Club di Perugia, organizzata da Coldiretti Donne Impresa Umbria e Fondazione ANT (Assistenza Nazionale Tumori), in occasione di Eubiosia, il progetto di assistenza socio-sanitaria gratuita a domicilio.
Come donne impegnate in agricoltura – afferma la responsabile nazionale Coldiretti Donne Impresa Lorella Ansaloni, tra i relatori – avvertiamo forte l’esigenza di sensibilizzare i cittadini sull’importanza che una sana alimentazione assume per la prevenzione di molte malattie. Una dieta corretta e ricca di principi nutritivi genuini come quella mediterranea – aggiunge Ansaloni – risulta decisiva in quest’ottica ed occorre prestare sempre più attenzione a quanto acquistiamo, sull’origine certa dei cibi e sulla loro qualità. Per questo tanti consumatori si rivolgono direttamente al produttore, con cui si instaura uno stretto rapporto di fiducia e in grado di spiegare pure la “storia” e le caratteristiche di quanto arriverà in tavola.
Anche quest’anno  - afferma Carol Piermarini, responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa – un’iniziativa importante per esprimere la solidarietà e vicinanza del mondo agricolo locale alle attività della Fondazione in favore di quanti stanno soffrendo. Proprio la sana e corretta alimentazione rappresenta un alleato indispensabile per la nostra salute, con il buon cibo capace di generare un circuito virtuoso utile alla collettività, sotto molteplici aspetti.
La capacità di coniugare la sfida con il mercato, il rispetto dell’ambiente e la qualità della vita a contatto con la natura sono oggi – sottolinea Coldiretti – tra le principali ragioni della presenza e del successo femminile nelle campagne. In Umbria sono oltre diecimila le imprese a conduzione femminile, circa un terzo del totale: una presenza che è particolarmente rilevante nelle attività più innovative e multifunzionali come dimostra il protagonismo delle donne nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica, negli agriturismi e fattorie didattiche. La tavola rotonda, oltre ad affrontare questi temi, sarà l’occasione per parlare di ricambio generazionale, di cura e assistenza, nonché di spirito imprenditoriale innovativo, tutti declinati al femminile con la testimonianza di alcune imprenditrici, tra cui Isabella Spagnolo, Iris Vigneti – Mareno di Piave (Tv), Sara Coccia dell’azienda agricola e agrituristica il Sentiero delle Fate di Castelluccio di Norcia ed Elena Pennacchi dell’azienda agrituristica San Giovanni al Monte di Collazzone (Pg), presidente di Terranostra Umbria.
Alla tavola rotonda interverranno inoltre, il presidente Coldiretti Umbria Albano Agabiti, l’Assessore regionale all’Agricoltura Fernanda Cecchini, Deborah Scarcella nutrizionista ANT, Cecilia Chirieleison, Docente di Economia Aziendale dell’Università di Perugia e Claudia Codeluppi coordinatrice regionale ANT.
Infine – conclude Coldiretti – saranno le eccellenze delle imprese agricole umbre di Campagna Amica, a far da cornice all’evento grazie ad un’apericena a km zero.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Coldiretti Umbria ed è stato inizialmente pubblicato su http://www.umbria.coldiretti.it/coldiretti-donne-impresa-umbria-e-ant-la-forza-delle-donne-in-agricoltura-.aspx?KeyPub=GP_CD_UMBRIA_HOME|CD_UMBRIA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=110124659. L’emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

Invia una domanda