Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Giovedì 21 Settembre 2017 Meteo: Meteo

Il Torciglione di Natale

Nella ricca tradizione di dolci natalizi umbri, merita di essere evidenziato il Torciglione di Natale che è buonissimo, semplice da preparare, e rispetto ad altri dolci del periodo, non è nemmeno troppo calorico.

Un prelibato torciglione per 6 persone necessita dei seguenti ingredienti: 1 kg di mandorle dolci, 50 gr mandorle amare, 2 cucchiaini di brandy, 80 gr farina, 5 albumi, 1 tuorlo, 350 g di zucchero, 250 g di cedro candito, 50 g di pinoli. Per renderlo più invitante procurarsi anche 1 mandorla, 2 chicchi di caffè, alcuni confetti colorati, limone grattugiato, vino rosso passito. Il tempo di cottura è di circa mezz’ora.

La preparazione è molto facile; in primo luogo bisogna macinare le mandorle e poi impastarle con la farina, lo zucchero, il brandy, gli albumi e il cedro candito. Fatto l’impasto occorre dargli la caratteristica forma di un serpente, arrotolandolo e
modellando una delle estremità come fosse la “testa”. Con l’apposito coltellino fate la bocca e incidete la superficie formando le squame.

Ora dobbiamo guarnirlo e quindi prendete una mandorla e fateci la lingua, due chicchi di caffè con cui creerete gli occhi e un cedro candito con il quale fare le orecchie. Le squame del serpente che saranno decorate con i confetti.

Foderate una teglia, metteteci il serpente, aspettate mezz’ora e….. buon appetito.

Matteo Morrone

Invia una domanda