Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Giovedì 21 Settembre 2017 Meteo: Meteo

Istat. Sesto censimento apre a ”green economy” agricola

L’agricoltura come spazio privilegiato per uno sviluppo ”piu’ verde” del nostro Paese. E’ una tendenza riscontrabile nelle scelte operate dalle aziende di settore anche in Italia, e che il sesto Censimento agricolo, anticipato oggi a Roma, vuole intercettare introducendo nei formulari categorie d’indagine dedicate. ”In questa edizione – ha spiegato il presidente Istat Enrico Giovannini nel corso della presentazione – molte delle attività connesse che in passato venivano considerate ancillari all’agricoltura in azienda, come gli agriturismo, la ristorazione, la piccola trasformazione, vengono fotografate allo scopo di cogliere un’immagine dinamica di questo settore che guarda al ”benessere” come asse futuro per il proprio sviluppo”.

Nel questionario che dal 25 ottobre prossimo verra’ somministrato a tutte le aziende, infatti, compare per la prima volta un quadro tutto dedicato ad ”agricoltura biologica e produzioni di qualita’ dop e Igp” sia per la coltivazione, sia per gli allevamenti. Troviamo, poi, quadri per la rilevazione sulle ”modalita’ di stoccaggio” e di ”applicazione” degli effluenti zootecnici di origine animale, uno sull’uso delle acque, un quadro per la ricerca delle attivita’ piu’ remunerative tra ”agriturismo, fattorie didattiche, lavorazione del legno, sistemazione di parchi e giardini e connessi”, ma anche se sono presenti in azienda impianti per la produzione di energia rinnovabile. ”Mai come quest’anno – ha concluso Giovannini – con queste modalita’ sara’ possibile portare a evidenza il nuovo volto del mondo agricolo italiano, differenziato e multifunzionale”.

(Fonte: Asca)

Invia una domanda