Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Giovedì 19 Aprile 2018 Meteo: Meteo

Prima fontana pubblica di acqua depurata liscia e gasata a Norcia

manifesto inaugurazione fontana pubblicaDal 27 ottobre potrà bere acqua frizzante direttamente dall’ acquedotto anche nella città di Norcia. E’ infatti fissata  alle ore 10, presso il parcheggio della Circonvallazione Sud del capoluogo, l’ inaugurazione della prima fontana pubblica destinata ad erogare, a scelta, acqua depurata liscia e gasata, addirittura refrigerata.

“ Da diverso tempo – afferma l’ assessore ai lavori pubblici Gianni Coccia – grazie anche alla collaborazione del consigliere Boris Maria Novelli, stiamo lavorando per permettere la realizzazione di quest’ opera che si inserisce all’ interno della campagna regionale ‘ Ri-bottiglia’ per la riduzione di rifiuti alla fonte e la sensibilizzazione all’ utilizzo dell’ acqua pubblica” . Scopo dell’ iniziativa, promossa da Regione Umbria, Provincia di Perugia, Ati 3, Comune di Norcia e Valle Umbra Servizi, sarà infatti quello di veicolare concrete politiche di riduzione dei rifiuti, in particolare di quelli derivanti dal consumo dell’ acqua in bottiglia.

“ Un primo passo significativo – prosegue l’ assessore Coccia – verso la raccolta differenziata di tutti i rifiuti, che permetterà di risparmiare sulla quantità di plastica utilizzata, offrendo anche un notevole risparmio economico” . Di fatto, l’ impianto consentirà ai cittadini di prelevare acqua di ottima qualità (dell’ acquedotto comunale), refrigerata, depurata delle particelle in sospensione e priva di cariche batteriche, al costo di 5 centesimi ogni litro e mezzo; un costo simbolico per indicare l’ utilizzo consapevole di questo bene pubblico. Al taglio del nastro saranno presenti l’ assessore regionale all’ ambiente Silvano Rometti, il sindaco Gian Paolo Stefanelli, il direttore dell’ Ati 3 Fausto Galilei e il vicepresidente della Vus Giorgio Dionisi.

Invia una domanda